NAPOLI. Tragedia nella notte nel centro storico di Napoli. Una violenta esplosione ha distrutto una palazzina in via Vicaria a Forcella, provocando la morte di una donna. Il forte boato, secondo i vigili del fuoco, sarebbe stato provocato da una bombola di gas situata nell’appartamento al piano terra occupato da extra comunitari. Il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato tra le macerie, mentre sono almeno quattro i feriti che sono stati trasportati in ospedale in gravissime condizioni. Molta la paura tra i residenti della zona, infatti molte sono le persone scese in strada svegliate dal forte boato. Sono ancora in corso le operazioni di messa in sicurezza dello stabile da parte dei pompieri.

Antonio Costante



© RIPRODUZIONE RISERVATA