SANT’ANASTASIA. La lunga maratona elettorale si avvia lentamente verso la conclusione. In città è dunque tempo di ultimi appelli in vista del ballottaggio fissato per domenica 8 giugno, con seggi aperti dalle 7:00 alle 23:00.

«Il candidato Abete raccoglie orgoglioso l’eredità di un sindaco che non ha brillato. Interventi di ordinaria amministrazione accompagnati da roboanti proclami con sperpero di manifesti si sono alternati a preoccupanti attività fuori dalla legalità» attaccano i sostenitori di Antonio De Simone, l’avversario politico di Abete candidato di Pd, Centro Democratico, Sant’Anastasia Adesso e Primavera Anastasiana.

«Antonio De Simone e i gruppi politici che lo appoggiano hanno un progetto per Sant’Anastasia: onestà, passione e competenze da mettere al servizio della città, solidi rapporti con il governo nazionale e autorevolezza per il confronto con tutte le istituzioni sovracomunali» proseguono i sostenitori del candidato di centro-sinistra che, però, dovrà partire da una situazione di svantaggio, avendo raccolto il 23,98% dei voti disponibili al primo turno.

Chi nella tornata elettorale di domenica partirà con i favori del pronostico, invece, sarà Lello Abete, forte del 42,21% dei consensi riscossi a fine maggio: «In questo finale di campagna elettorale, diventato rovente a causa della mancanza di argomenti da parte del candidato sindaco del Pd, dei comunisti e del comitato contro l’Isola Ecologica, ecco due appelli. Il primo: evitate di cadere in provocazioni. Le accuse pesanti e spesso infamanti contro di noi e le nostre famiglie non devono scalfire il nostro essere perbene che già in più circostanze abbiamo dimostrato con i fatti e con gli atteggiamenti» ha dichiarato Abate rivolgendosi ai propri elettori.

Il secondo appello, invece, è un invito a rafforzare il risultato del primo turno: «L’8 giugno è un appuntamento fondamentale nel nostro percorso di continuazione dell’opera di ammodernamento intrapresa dalla nostra amministrazione negli ultimi 40 mesi. Ed è importante recarsi alle urne per votare questo gruppo di uomini e donne che fuori dal tradizionale schema dei partiti più noti si pone l’obiettivo di fare solo ed esclusivamente i vostri interessi» conclude il candidato sostenuto dalle liste civiche Sant’Anastasia in volo, Sant’Anastasia prima di tutto, Arcobaleno e Alleanza per Sant’Anastasia.

Lello Abete, per la chiusura della campagna elettorale, dà appuntamento domani, venerdì 6 giugno, in via Roma, a partire dalle 19:30. Stessa data, ma luogo ovviamente diverso, per la chiusura della campagna di Antonio De Simone, che venerdì incontrerà gli elettori alle ore 21:00 in Piazza Cattaneo.

Luigi Corcione



© RIPRODUZIONE RISERVATA